Eccessi d’amore – mostra d’arte

La Galleria “ SEPERDOTE’ “ presenta
ECCESSI D’AMORE
– mostra d’arte –

Raffaello Sanzio: (6-4-1483 /1520) “ Quel Raffaello, da cui , vivo, madre natura temette di essere vinta e quando morì, temette di morire con lui.”
Il cinquecentenario della morte di Raffaello Sanzio, è stato purtroppo offuscato dall’emergenza coronavirus.
Il grande urbinate avrebbe meritato un anno di feste e tributi eccezionali; gli artisti locali, qui rappresentati da Paolo Tarcisio Generali (presente con opere inedite), Agrà (Natale Patrizi), Pierluigi Piccinetti e Doro Catalani, vogliono dedicare questa loro iniziativa al mitico marchigiano e così omaggiare a nome della città di Fano, un genio indiscusso dell’arte rinascimentale.

Località: Villa Bassa Prelato Data: 5-6 settembre 2020

Sul Monte Castagneto, una collina di fianco al più famoso Monte Giove, sito più conosciuto come “Il Prelato”, sono ubicati una chiesa, un edificio ad essa connesso detto “Villa Bassa”.
La Villa fu costruita attorno al 1780 da Monsignor Castruccio Francesco Castracane degli Antelminelli.
La chiesa, dedicata ai santi Agostino e Norberto, costruita nel 1803 in stile neoclassico con le famose quattro colonne di cotto con timpano, è stata recentemente restaurata, cancellando anche le ferite inferte dai bombardamenti del secondo conflitto mondiale.

La cooperativa GenerAzioni con il sostegno del progetto Policoro della Diocesi di Fano (proprietaria delle strutture) ha tra gli obiettivi quello di creare lavoro, attraverso la riqualificazione e la valorizzazione di strutture e luoghi presenti sul territorio.
In questi due anni di attività è riuscita a trasformare il sito in un centro adatto a ritiri, convegni, ferie e varie iniziative culturali, offrendo ottima ospitalità e assistenza ad un numero crescente di visitatori, turisti e gruppi provenienti da tutta Italia.

Curatore della mostra, il critico d’arte Lorenzo Fattori

PROGRAMMA del 5 settembre 2020
ore 17.00 – Francesca Piccinetti: Il divino Raffaello
ore 17.30 – Don Piergiorgio Giorgini: Cenni storici e curiosità sul Prelato (dalle bocce d’oro a Gener Azioni)
ore 18.00 – Lorenzo Fattori: presentazione e introduzione alla mostra
ore 21.30 – “Scusami” : venti minuti profumati di perdono con Filippo Sorcinelli e la partecipazione del soprano Giovanna Donini

PROGRAMMA del 6 settembre 2020

ore 17.00 – Don Piergiorgio Giorgini: Ho conosciuto Generali, un uomo e un artista fanese da ricordare con affetto e ammirazione
ore 17.30 – Giorgio Magnanelli: presentazione del libro “ COME ALBERI CHE CAMMINANO”.
ore 18.00 – Lorenzo Fattori: presentazione e introduzione alla mostra

E’ obbligatoria la prenotazione al num. 338 3051082
e il rispetto delle norme anti Covid

SFOGLIA IL PIEGHEVOLE DELL' EVENTO

Questa voce è stata pubblicata in eventi 2020, mostre 2020 e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.